Siamo qui per facilitare l’incontro tra la domanda degli utenti e l’offerta informativa: non esitate a rivolgervi a noi.

***EMERGENZA COVID: AGGIORNAMENTO 9/11/20***

Il DPCM del 3/11/2020 ha disposto la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei, delle mostre “…. e degli altri istituti e luoghi della cultura” (art 1 lettera r), quindi anche delle biblioteche.

Dal 9 novembre al 3 dicembre, solo per studenti e docenti FTER, ISSR, SFT e per chi è iscritto al polo PBE, restano attivi in sede i seguenti servizi:

  • consultazione su prenotazione (via telefono, mail, calendario online), specificando quale documentazione cartacea si intende consultare. Prima della consultazione è obbligatorio l’utilizzo del gel idroalcolico per la pulizia delle mani; è indispensabile mantenere la mascherina su naso e bocca per tutta la durata della consultazione. In sala sono garantiti spazi atti a garantire sicurezza e distanziamento sociale.
  • prestito e restituzione dei documenti, con richiesta di prestito e di eventuale rinnovo da effettuarsi esclusivamente in modalità remota (via telefono, email, servizi online del catalogo PBE).

È sospesa la possibilità di studio in sala per tutte le categorie di utenti.
Restano attivi i principali servizi a distanza, nonché le numerose risorse digitali a disposizione di studenti e docenti (accesso con le proprie credenziali di.sci.te.), arricchite in questi mesi con l’acquisizione e l’attivazione di ulteriori banche dati e collezioni.

Covid19: sintesi servizi biblioteca (settembre 2020)

VIDEO: Quali servizi offrono le biblioteche?

CONSULTAZIONE

Il patrimonio è tutto consultabile in sede, eccetto i documenti in condizioni di grave fragilità.

  • per avere un documento compilate il modulo in sede o effettuate una prenotazione online dal catalogo (solo per iscritti), dopo avere verificato la collocazione.
  • si possono richiedere fino a 5 volumi per volta.
  • dopo l’uso lasciate le opere sui tavoli.
  • per proseguire la consultazione per alcuni giorni chiedete alle bibliotecarie.
  • è possibile prenotare la consultazione in anticipo attraverso il portale BeWEB.
  • sono prelevabili liberamente dagli utenti le risorse nella prima sala, se raggiungibili senza salire sulle scale.

PRESTITO

Il prestito è gratuito e aperto a tutti gli iscritti al polo PBE. Il modulo e le istruzioni per l’iscrizione sono disponibili qui.

  • si possono ottenere contemporaneamente fino a 3 documenti (5 per i docenti).
  • la durata del prestito è di 30 giorni (per la bibliografia fondamentale d’esame: 2 giorni).
  • facendone richiesta nei 3 giorni che precedono la scadenza si ottiene una proporoga, a meno che il documento non sia già stato prenotato da altri.
  • non si prestano: i periodici, gli strumenti (a scaffale aperto), Bibbie, collane di fonti e di commentari, documenti pontifici, strumenti liturgici, tesi di dottorato, documenti antichi, rari, di pregio o in condizioni di grave fragilità.
  • è possibile prenotare il prestito attraverso il portale BeWEB.

 

DOCUMENT DELIVERY

Regola lo scambio di documenti digitali tra biblioteche, nel rispetto della legge sul diritto d’autore (max 15% della foliazione dell’opera e per uso strettamente personale).

  • la biblioteca invia fino a 2 documenti per volta, su richiesta di altre biblioteche, gratuitamente.
  • la biblioteca interroga altre biblioteche su richiesta di utenti che abbiano individuato altrove un documento non disponibile in FTER; eventuali costi stabiliti dall’ente che invia sono a carico dell’utente.
  • tutte le richieste pervenute vengono evase in un unico giorno settimanale, individuato a seconda dei carichi di lavoro.

 

FOTOCOPIE E SCANSIONI

  • in biblioteca si possono fare in autonomia scansioni e fotocopie (0,05 € a fotocopia in b/n).
  • in biblioteca sono disponibili tessere per le fotocopie pre-caricate (5 €/100 copie). Solo la segreteria della facoltà può ricaricarle.

Volantino servizi Biblioteca FTER (gennaio 2020)