Descrizione del Corso di Laurea

Il percorso triennale per il Baccalaureato in Teologia s’ispira alla Ratio studiorum particularis per le Province domenicane italiane.
La scienza teologica è proposta alla luce del pensiero di S. Tommaso d’Aquino.

I requisiti per ottenere il diploma di Baccalaureato sono:

  • avere frequentato il ciclo istituzionale e aver superato le verifiche di profitto prescritte;
  • avere composto un elaborato scritto, conforme alle norme indicate nel “Regolamento della Facoltà”;
  • avere superato un esame accademico conclusivo che accerti il livello della formazione teologica acquisita dallo studente.

Obiettivi del Corso

Il percorso teologico triennale comprende:

  • lo studio organico, completo e fondamentale delle principali discipline teologiche (S. Scrittura, Teologia dogmatica e morale, Liturgia);
  • lo studio complementare della Teologia spirituale, della Teologia pastorale, della Teologia ecumenica e orientale;
  • lo studio delle scienze storiche (Storia della Chiesa, Archeologia) e giuridiche (Diritto canonico).

Requisiti per l’iscrizione

Al percorso teologico triennale si accede dopo almeno un biennio di studi filosofici compiuti presso centri accademici o istituzionali dell’Ordine dei Predicatori, o altri Centri equivalenti. 

 

Avvertenze

Nel presente a.a. si osserva il ciclo «A».
Si avverte tuttavia che alcuni corsi saranno erogati in comune con il Baccalaureato quinquennale. Le ciclicità potrebbero pertanto subire variazioni e i contenuti dei corsi di una stessa area tematica essere ripartiti in maniera differente ai fini della sincronizzazione dei piani di studio dei due cicli.

Per i corsi attivi è riportato, nel Piano degli studi sottostante, il nome del docente e la scheda corrispondente.

Le aule indicate nell’orario delle lezioni potrebbero essere soggette a variazioni. Per indicazioni più precise e aggiornate sul luogo di svolgimento delle lezioni si rimanda alla consultazione della PPS (pagina personale studente).