DISPOSIZIONI TEMPORANEE per la FASE 2

valide dal 18/5/2020 al 31/7/2020
salvo ulteriori nuove disposizioni

 

ACCESSO
L’apertura al pubblico della Biblioteca è garantita dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, ad esclusione delle festività. 
Nel rispetto delle disposizioni per il contenimento del contagio e della comunità residente con la quale condividiamo alcuni spazi, gli utenti avranno accesso esclusivamente all’atrio, per il solo tempo necessario al ritiro dei documenti, solo con mascherina. Le maniglie della porta dell’atrio saranno da noi disinfettate giornalmente. Nell’atrio sarà disponibile liquido disinfettante per le mani. Non sarà possibile usare i servizi del piano terra.

PRESTITI E RESTITUZIONI
DURATA. La durata dei prestiti ordinari viene ridotta a 7 giorni per consentire a più utenti l’accesso a prestito e document delivery, durante la sessione d’esami. Per le stesse ragioni sono sospesi i rinnovi.
Vi ricordiamo che per la bibliografia fondamentale d’esame comunicata alla biblioteca dai docenti la durata del prestito è rimasta di 2 giorni.
MODALITÀ. Il prestito dovrà essere prenotato (via opac, email o telefono) specificando il giorno del ritiro. Chi non fosse ancora iscritto al servizio dovrà inviare in anticipo, insieme alla richiesta di prestito, una scansione del documento di riconoscimento: al momento del ritiro del materiale prenotato sarà anche perfezionata l’iscrizione al polo delle biblioteche ecclesiastiche. I documenti ottenuti saranno ritirati su un tavolo nell’atrio. Per riconsegnare i documenti con prestito scaduto si dovrà accedere all’atrio e depositarli in uno scatolone. Al rientro saranno tenuti in quarantena: non sarà dunque possibile riammetterli subito al prestito per altri utenti.
Per tutti i documenti prestati prima della sospensione delle attività abbiamo prolungato il prestito fino al 18 maggio. Ora vi chiediamo di restituirli con cortese sollecitudine. Grazie. 

Per l’accesso all’atrio e per usufruire del prestito è necessario osservare queste misure di sicurezza:
• indossare una mascherina che copra naso e bocca;
• non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, a tutela della salute propria e altrui, anche per mantenere l’igiene delle superfici (dei libri, dei moduli, dei tavoli) ed evitare che diventino veicolo di contagio;
• lavarsi spesso le mani, o igienizzarle con la soluzione disinfettante;
• coprirsi bocca e naso col gomito se si starnutisce o tossisce;
• maneggiare i libri della biblioteca solo dopo avere pulito e disinfettato le mani;
• non bagnarsi le dita con la saliva per voltare le pagine;
• non tossire né starnutire sui libri;
• dichiarare se si è stati in contatto con persona risultata positiva al virus Covid-19. 

REFERENCE e DOCUMENT DELIVERY
Come indicato nelle Linee guida emesse dalla Regione Emilia Romagna (8 maggio 2020), “in vigenza del DPCM 26 aprile 2020, l’unico servizio bibliotecario riaperto è il prestito” e “solo il personale può accedere nelle sale di consultazione a scaffale aperto o nei depositi per il prelievo dei documenti”: lo studio in sede e la consultazione sono da escludersi, almeno fino all’autunno.
Continueremo a inviarvi scansioni o a cercarle per voi presso altri istituti:
• le richieste vanno inviate via email, complete di tutti i dati necessari a identificare l’opera, all’indirizzo: biblioteca@fter.it
• È possible richiedere delle fotocopie, che saranno pagate al ritiro (0,05 € per foglio A4 b/n).
• Permangono i limiti imposti dalla legge sul diritto d’autore (max 15% della foliazione)
Tutte le mattine dalle 10 alle 13 saremo disponibili per informazioni, consulenze e orientamento, per esempio:
• per identificare insieme con ragionevole precisione i documenti interessanti per le esigenze di ciascuno. Di questi vi potremo fornire l’indice in modo da stabilire se vi interessano solo alcune parti o se vi serve in prestito (per i documenti ammessi) la risorsa.
• Per aiutarvi nella ricerca sugli opac o sulle piattaforme di risorse elettroniche.

 

Non esitate a contattarci per suggerimenti e richieste.