Nel silenzio del lockdown bambine e bambini sono diventati “invisibili”, insieme a molti altri fragili della società.
Ma un altro stile di convivenza è possibile. Quale comunità vogliamo essere nel tempo oltre la crisi?

Il cardinale e Gran Cancelliere della Facoltà Matteo M. Zuppi si confronta con Roberto Farné, professore ordinario in Didattica generale e docente di “Pedagogia del gioco e dello sport” nel corso di laurea in Scienze motorie presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Università di Bologna.
Con loro Annarita Ciaruffoli, presidente dell’Associazione Dentro al Nido.

martedì 27 luglio 2021, alle 21.30
ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Apertura del chiostro dalle 19 alle 23.30 per un aperitivo prima dell’incontro o una bevuta dopo con Cantinella – Ristoro all’Arena del Sole
segue dj set a cura di NEU RADIO.

La conversazione nasce dai libri Non siamo soli di Matteo M. Zuppi (EMI, 2020) Bambini invisibili. Il lockdown dell’infanzia a cura di Roberto Farné e Lucia Balduzzi (Junior, 2021).

presentato da Biblioteca delle Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna, Biblioteca Mario Gattullo del Dipartimento di Scienze dell’Educazione-Università di Bologna, Biblioteca Silvana Contento del Dipartimento di Psicologia-Università di Bologna
nell’ambito di Specialmente nel Chiostro, una rassegna della rete Specialmente in Biblioteca con il Patto per la lettura
con la partecipazione di Diamara Ferrero, Elena Veloci, allievi del corso “Allievo attore”, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, Regione Emilia-Romagna
L’allestimento del Chiostro e del Foyer del teatro è a cura di Il Mercato di Piazza Grande.