Descrizione

Teologia spirituale 2 – La preghiera cristiana

Obiettivi

Introdurre alla conoscenza della preghiera cristiana, in quanto costituisce uno degli elementi essenziali nella configurazione del cristiano come uomo spirituale. Il corso tratterà della fenomenologia, della natura e delle problematiche più rilevanti della preghiera cristiana, alla luce delle sacre Scritture e di testi significativi del Magistero e della Tradizione spirituale.

Programma

Introduzione.

Note sintetiche.

Nodi problematici.

  1. Interiorità: una sfida per la preghiera cristiana oggi.
  2. Parola e preghiera.
  3. Preghiera cristiana e «actuosa participatio» alla liturgia.
  4. Spontaneità e metodo. Metodi orientali di meditazione e preghiera cristiana.
  5. Preghiera di domanda e di intercessione.
  6. Preghiera carismatica (glossolalia), di guarigione e di liberazione.
  7. Preghiera del semplice cristiano delle strade (Madeleine Delbrêl).

Avvertenze

Tipo di corso: Lezione frontale con letture di testi.

Docente

Luciano LUPPI

Bibliografia

PAOLO VI, Costituzione apostolica Laudis canticum e Principi e norme per la Liturgia delle Ore (1970); CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE, Lettera Orationis formas: ai vescovi della Chiesa Cattolica su alcuni aspetti della meditazione cristiana (15 ottobre 1989); Catechismo della Chiesa Cattolica, Parte IV, Sezione Prima, LEV, Città del Vaticano 1992; BIANCHI E., Perché pregare? Come pregare?, San Paolo, Cinisello Balsamo 2009; BOSELLI G., Il senso spirituale della liturgia, Qiqajon, Bose 2011; Enciclopedia della preghiera, LEV, Città del Vaticano 2007 (contributi vari).