Descrizione

Teologia morale fondamentale 1

Obiettivi

Il corso intende chiarire anzitutto la natura della teologia morale, gli obiettivi e i fondamenti della materia di studio, le fonti e il metodo. I fondamenti della morale cristiana vanno poi inquadrati in un’analisi delle principali categorie dell’insegnamento morale dell’Antico e del Nuovo Testamento, con attenzione ai possibili sviluppi del messaggio biblico in tema etico. Un’ultima parte è dedicata allo sviluppo dell’elaborazione teologico-morale lungo la storia della Chiesa, dai padri apostolici fino al periodo post-conciliare. Tale sviluppo storico è di grande importanza per cogliere le domande sorte lungo la tradizione della Chiesa e i tentativi di risposta da parte della riflessione teologico-morale, al fine di leggere con maggiore consapevolezza il tempo presente e i suoi interrogativi etici.

Programma

Natura della teologia morale.

L’uso del testo biblico da parte della teologia morale.

La prospettiva cristologica ed ecclesiale.

Morale dell’Antico Testamento.

Morale del Nuovo Testamento.

Storia della teologia morale.

Docente

Gianluca GUERZONI

Bibliografia

Fumagalli A., Spirito e libertà. Fondamenti di teologia morale, Queriniana, Brescia, 2022; Frigato S., Vita in Cristo e agire morale. Saggio di teologia morale fondamentale, Elledici, Torino 1994; Guerzoni G., I fondamenti della morale cristiana, Jacabook, Lugano 2013. Ulteriore bibliografia sarà fornita durante il corso e nelle dispense che saranno caricate sul sito.