Descrizione

Storia della Chiesa 2: dal V al X sec.

Obiettivi

Il corso intende offrire gli elementi essenziali per una conoscenza dei maggiori snodi della storia della Chiesa medievale, seguendo la consueta periodizzazione. La Chiesa fu l’autentica spina dorsale dell’Europa medievale: in essa si concentravano il sapere, i principi normativi, la committenza e la produzione artistica.

Programma

La Chiesa al tramonto dell’Impero romano. Gregorio Magno. Bizantinizzazione dell’Impero e progressivo distacco tra Oriente e Occidente nel corso del secolo VII. Ruolo della Chiesa nella formazione della coscienza occidentale nel secolo VII; le «Chiese territoriali». Progressiva affermazione del ruolo del papato. La questione iconoclasta. L’alleanza con i Franchi e la nascita dello Stato pontificio. L’ascesa di Carlo Magno e la sua coronazione. Nascita e decadenza dell’Impero carolingio; la schola palatina; il ruolo e la posizione della Chiesa; la concezione del Re Sacerdote. La cristianità al di fuori dei regni franchi: Spagna, Inghilterra; la posizione della Sede Romana: Niccolò I e Giovanni VIII. Fozio e la questione del Filioque. Il quadro politico-ecclesiastico nel secolo X. La situazione del papato, la ricostituzione dell’Impero: Ottoni e Salii. Le principali riforme monastiche: Benedetto di Aniano, Monachesimo Lorenese, Cluny, l’eremitismo. La riforma ecclesiastica nel secolo XI e Gregorio VII.

Docente

SINCERO MANTELLI

Bibliografia

Appunti dalle lezioni e fotocopie delle fonti saranno forniti durante lo svolgimento del corso.

Bihlmeyer K. – Tüchle H., Storia della Chiesa, 2: Il Medioevo, Morcelliana, Brescia 1960; Knowles M.D. –Obolensky D., Nuova Storia della Chiesa, 2: Il medio evo, Marietti, Genova 1973; Manselli R., Nuova storia universale dei popoli e delle civiltà, 8: L’Europa medievale, UTET, Torino 1987; Jedin H. (a cura di), Storia della Chiesa, IV, V/1-2, Jaca Book, Milano 1978; Morghen R., Medioevo cristiano, Laterza, Bari 1991; Ostrogorsky G., Storia dell’impero bizantino, Einaudi, Torino 1968.