Descrizione

Seminario 1 – Lettura di testi biblici greci, da LXX e NT

Obiettivi

Il corso di propone come mantenimento e perfezionamento delle competenze acquisite durante i corsi biennali di Greco il cui superamento con esito positivo costituisce una propedeuticità obbligatoria) attraverso letture dia testi in lingua originale, con particolare attenzione al lessico.

Programma

Saranno letti e commentari dal Deutero-Isaia secondo la LXX i quattro cosiddetti «Canti del Servo» (Is 42, 1-7; 49, 1-9; 50, 4-11; 52,13–53,12), tenendo anche conto di testi e contesti neotestamentari che li riprendono e li attualizzano in chiave cristologica. A secondo del tempo a disposizione, l’ultima parte del corso potrà prendere in esame altri testi di alcuni Padri greci e latini correlati al tema.

Avvertenze

Propedeuticità obbligatoria. Si presuppone la frequenza dei corsi di Greco I, Greco II e Greco Biblico (o certificazione equipollente), compreso il superamento dell’esame con esito positivo.

Tipo di corso: lezioni a carattere seminariale.

Tipo di esame: una parte della valutazione sarà costituita dalla partecipazione al lavoro durante il corso; si terrà una verifica su tutti i testi studiati insieme.

 

 

Docente

Francesco PIERI

Bibliografia

Testo: La Bibbia quadriforme. Isaia, Testo ebraico masoretico, versione greca dei Settanta, versione latina della Nova Vulgata, testo CEI 2008 (a cura di R. REGGI), EDB 2016.

Studi (in ordine cronologico):

GRELOT P., I canti del servo del Signore. Dalla lettura critica all’ermeneutica, EDB, Bologna1983;

CARRA DE VAUX SAINT-CYR B. – GUINOT J.N. – DEFELIX C., Le Serviteur souffrant (Isaïe 53), Cahiers Evangile supplément 97, Cerf, Paris 1996;

PAUL A., La Bibbia e l’Occidente. Dalla biblioteca di Alessandria alla cultura europea, Paideia, Brescia 2009;

FERNÁNDEZ MARCOS  N., La Bibbia dei Settanta, Introduzione allo studio della Bibbia, Supplementi 6, Paideia, Brescia 2000;

ID., Septuaginta. La Bibbia di ebrei e cristiani, Antico e Nuovo Testamento 6, Morcelliana, Brescia 2010.