Descrizione

Antropologia teologica ed escatologia

Obiettivi

Il corso prende in esame come la rivelazione presenta il progetto di Dio sull’uomo, inteso come relazione costitutiva tra maschio e femmina, a cominciare dalla creazione fino al destino ultimo ultraterreno. Nel mezzo sta la frattura del piano originario, segnato dal peccato originale, e la sua restaurazione graziosa per opera del Signore Gesù, nel quale l’uomo e il cosmo sono stati pensati e in cui trovano il loro compimento. Particolare attenzione verrà data alla riscoperta rilevanza della coppia umana nel piano di Dio, alle molte questioni che ruotano attorno alla definizione dell’umano nel postmoderno e alla riproposizione dell’escatologia nel contesto culturale e scientifico contemporaneo.

Programma

Dopo un’introduzione sul metodo proprio dell’antropologia teologica alla luce delle indicazioni del Vaticano II e documenti successivi, viene esaminata nella Scrittura, nel magistero e nella teologia il tema della creazione, con particolare sottolineatura delle relazioni costitutive dell’uomo con Dio, con l’altro e con il cosmo. Con lo stesso impianto metodologico, viene affrontato il tema del peccato originale, con cenni di angeologia e demonologia, la giustificazione e la teologia della grazia con l’affronto del tema della predestinazione.

Da ultimo vengono descritte le linee fondamentali dell’escatologia cristiana, che riflette sulla morte, il giudizio personale e finale, la parusia, la risurrezione della carne, paradiso purgatorio e inferno, riformulati alla luce della visione scientifica e culturale del mondo impostasi nell’ultimo secolo.

Docente

Marco TIBALDI

Bibliografia

TIBALDI M., Il nome dell’uomo. Lezioni di antropologia teologica, pro manuscripto, Bologna 2010;
LADARIA L.F., Antropologia teologica, GBP, Roma 2011;
BRAMBILLA F.G., Antropologia teologica, Queriniana, Brescia 2014;
PESCH O.E., Liberi per grazia, Queriniana, Brescia 1988;
SANNA I., L’antropologia cristiana tra modernità e postmodernità, Queriniana, Brescia 2001;
RATZINGER J., Escatologia. Morte e vita eterna, Cittadella, Assisi 1979; 
DE LA PEÑA R., L’altra dimensione. Escatologia cristiana, Borla, Roma 1981.