a cura del Dipartimento di Storia della Teologia

ISAIA 56 E LA SUA VITA
NEGLI SCRITTI DEI PADRI

PROGRAMMA:

1. Marco Settembrini: Il sabato, santuario aperto a tutti: osservazioni sul testo ebraico e la versione greca di Isaia 56

2. Sincero Mantelli: Non dica l’eunuco: sono un legno secco (Is 56,3-7): gli esclusi entrano nell’eredità di Israele

3. Chiara Curzel: Custodire il sabato (Is 56,2.6)

4. Matteo Monfrinotti: La mia casa sarà casa di preghiera per tutte le genti.
Il fondamento trinitario dell’interpretazione di Is 56,7

Scarica la locandina